SimTreni.net - Forum - Le mie activities per Open Rails
    SimTreni.net - Forum

SimTreni.net - Forum
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    

Menù riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota bene : ... Per inviarci i tuoi file upload@simtreni.com ... oppure ... https://www.simtreni.com/upload/ ...



 Tutti i Forum
 Simulazione Ferroviaria - OPEN RAILS
 Open Rails - Activities
 Le mie activities per Open Rails
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:


      Bookmark this Topic  
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 4

Mauro Cacciatori

Utente Medio



Inserito il - 14/12/2015 : 17:16:53  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mauro Cacciatori Invia a Mauro Cacciatori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buon pomeriggio a tutti,
apro questa discussione per rendervi partecipi della progettazione delle mie activities per Open Rails da pubblicare su questo sito, al quale sono molto legato, in quanto i miei primi lavori sono pubblicati qui ed hanno riscosso un discreto successo.

Spero vi divertiate con le mie activities ambientate soprattutto all'estero.

Molto probabilmente questa sera posterò il primo screen e scoprirete la prima activity basata sull'orario 2015-2016.

A presto.

Edit:
Discussione spostata nella neonata apposita sezione...
marco70






 Firma di Mauro Cacciatori 
"Strange memories on this nervous night in Las Vegas. Five years later? Six? It seems like a lifetime, or at least a main era... The kind of peak that never comes again. San Francisco in the middle sixties was a very special time and place to be a part of. Maybe it meant something, maybe not, in the long run. But no explanation, no mix of words or music or memories can touch that sense of knowing that you were there and alive in that corner of time in the world. Whatever it meant. There was madness in any direction, at any hour. You could strike sparks anywhere. There was a fantastic universal sense that whatever we were doing was right, that we were winning. And that, I think, was the handle - that sense of inevitable victory over the forces of Old and Evil. Not in any mean or military sense; we didn’t need that. Our energy would simply prevail. There was no point in fighting - on our side or theirs. We had all the momentum; we were riding the crest of a high and beautiful wave. So now, less than five years later, you can go up on a steep hill in Las Vegas and look West, and with the right kind of eyes you can almost see the high-water mark - that place where the wave finally broke and rolled back."

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Novara  ~ Città: Novara  ~  Messaggi: 168  ~  Membro dal: 06/02/2013  ~  Ultima visita: 08/03/2019

Mauro Cacciatori

Utente Medio



Inserito il - 15/12/2015 : 22:01:54  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mauro Cacciatori Invia a Mauro Cacciatori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Eccomi qui come promesso.

Innanzitutto ringrazio Marco prima per aver creato questo spazio dedicato a Open Rails e poi per aver risolto il problema che non mi ha permesso di scrivere ieri sera.

Dopo i ringraziamenti passiamo al dunque.

Immagine:

764,25 KB

Ecco la prima activity dell'orario 2016.

Scordatevi la velocità e lasciatevi affascinare dall'atmosfera tranquilla e semplice del sud della Romania con questo treno sulla prima linea montana romena, tanto ardita nella costruzione da essere battezzata "Semmering del Banato".

Un bel servizio da Oravita ad Anina (l'unico della giornata) molto lento ma di certo non facile da portare a destinazione.

Fate riferimento alle istruzioni riportate sulla scheda treno.

L'activity è già pronta e ora inizio il test personale. Per questa sera sarà caricata nella sezione upload.

A presto con altri aggiornamenti.






  Firma di Mauro Cacciatori 
"Strange memories on this nervous night in Las Vegas. Five years later? Six? It seems like a lifetime, or at least a main era... The kind of peak that never comes again. San Francisco in the middle sixties was a very special time and place to be a part of. Maybe it meant something, maybe not, in the long run. But no explanation, no mix of words or music or memories can touch that sense of knowing that you were there and alive in that corner of time in the world. Whatever it meant. There was madness in any direction, at any hour. You could strike sparks anywhere. There was a fantastic universal sense that whatever we were doing was right, that we were winning. And that, I think, was the handle - that sense of inevitable victory over the forces of Old and Evil. Not in any mean or military sense; we didn’t need that. Our energy would simply prevail. There was no point in fighting - on our side or theirs. We had all the momentum; we were riding the crest of a high and beautiful wave. So now, less than five years later, you can go up on a steep hill in Las Vegas and look West, and with the right kind of eyes you can almost see the high-water mark - that place where the wave finally broke and rolled back."

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Novara  ~ Città: Novara  ~  Messaggi: 168  ~  Membro dal: 06/02/2013  ~  Ultima visita: 08/03/2019 Torna all'inizio della Pagina

E633-101

Moderatore



Inserito il - 15/12/2015 : 22:22:36  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di E633-101 Invia a E633-101 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Mauro, complimenti per il tuo lavoro, è molto bello far conoscere agli utenti e condividere con loro scenari esteri, con i propri orari, tempi, e rotabili.. un grandissimo in bocca al lupo per i tuoi prossimi lavori.





  Firma di E633-101 
Baldo Barbera - Repainter, 3D Maker & Router per Msts

Visita Il Mio Sito Web - https://baldassarebarbera.wixsite.c...ainsimdesign


Il Mio Pc
Nvidia GeForce 550Ti 1Gb, Ram 4gb Kingston, Motherboard Gigabyte, CPU AMD FX-4300 3.8Ghz, Monitor Samsung T24C300 24'

Sono io che vengo a prenderti!(dal film rambo 2)

Staff - Moderatore Sezione Microsoft Train Simulator
E-Mail: e633-101@simtreni.com

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Agrigento  ~ Città: Agrigento  ~  Messaggi: 883  ~  Membro dal: 19/09/2010  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Mauro Cacciatori

Utente Medio



Inserito il - 16/12/2015 : 00:24:06  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mauro Cacciatori Invia a Mauro Cacciatori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie Baldo. Io aspetto con trepidazione il tuo scenario Trinacria. Ho già in mente come utilizzarlo.

L'activity RE 9695 Oravita - Anina è stata testata con successo ed è stata caricata nella sezione upload.

Per oggi basta, se ne riparlerà domani.

Buonanotte a tutti.






  Firma di Mauro Cacciatori 
"Strange memories on this nervous night in Las Vegas. Five years later? Six? It seems like a lifetime, or at least a main era... The kind of peak that never comes again. San Francisco in the middle sixties was a very special time and place to be a part of. Maybe it meant something, maybe not, in the long run. But no explanation, no mix of words or music or memories can touch that sense of knowing that you were there and alive in that corner of time in the world. Whatever it meant. There was madness in any direction, at any hour. You could strike sparks anywhere. There was a fantastic universal sense that whatever we were doing was right, that we were winning. And that, I think, was the handle - that sense of inevitable victory over the forces of Old and Evil. Not in any mean or military sense; we didn’t need that. Our energy would simply prevail. There was no point in fighting - on our side or theirs. We had all the momentum; we were riding the crest of a high and beautiful wave. So now, less than five years later, you can go up on a steep hill in Las Vegas and look West, and with the right kind of eyes you can almost see the high-water mark - that place where the wave finally broke and rolled back."

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Novara  ~ Città: Novara  ~  Messaggi: 168  ~  Membro dal: 06/02/2013  ~  Ultima visita: 08/03/2019 Torna all'inizio della Pagina

E633-101

Moderatore



Inserito il - 16/12/2015 : 12:47:55  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di E633-101 Invia a E633-101 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
OT, è un mega scenario per cui sono certo che saprai come usarlo Chiuso OT





  Firma di E633-101 
Baldo Barbera - Repainter, 3D Maker & Router per Msts

Visita Il Mio Sito Web - https://baldassarebarbera.wixsite.c...ainsimdesign


Il Mio Pc
Nvidia GeForce 550Ti 1Gb, Ram 4gb Kingston, Motherboard Gigabyte, CPU AMD FX-4300 3.8Ghz, Monitor Samsung T24C300 24'

Sono io che vengo a prenderti!(dal film rambo 2)

Staff - Moderatore Sezione Microsoft Train Simulator
E-Mail: e633-101@simtreni.com

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Agrigento  ~ Città: Agrigento  ~  Messaggi: 883  ~  Membro dal: 19/09/2010  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Mauro Cacciatori

Utente Medio



Inserito il - 16/12/2015 : 15:57:34  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mauro Cacciatori Invia a Mauro Cacciatori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ho in mente una mega "modalità orario" per quello scenario, anche se so che manca ancora un po' prima che sia terminato.

Questa sera/notte, se riuscirò a regolarmi con i tempi, vi aggiornerò sul mio prossimo progetto che, vi anticipo, sarà ancora rumeno.

A stasera.






  Firma di Mauro Cacciatori 
"Strange memories on this nervous night in Las Vegas. Five years later? Six? It seems like a lifetime, or at least a main era... The kind of peak that never comes again. San Francisco in the middle sixties was a very special time and place to be a part of. Maybe it meant something, maybe not, in the long run. But no explanation, no mix of words or music or memories can touch that sense of knowing that you were there and alive in that corner of time in the world. Whatever it meant. There was madness in any direction, at any hour. You could strike sparks anywhere. There was a fantastic universal sense that whatever we were doing was right, that we were winning. And that, I think, was the handle - that sense of inevitable victory over the forces of Old and Evil. Not in any mean or military sense; we didn’t need that. Our energy would simply prevail. There was no point in fighting - on our side or theirs. We had all the momentum; we were riding the crest of a high and beautiful wave. So now, less than five years later, you can go up on a steep hill in Las Vegas and look West, and with the right kind of eyes you can almost see the high-water mark - that place where the wave finally broke and rolled back."

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Novara  ~ Città: Novara  ~  Messaggi: 168  ~  Membro dal: 06/02/2013  ~  Ultima visita: 08/03/2019 Torna all'inizio della Pagina

E633-101

Moderatore



Inserito il - 16/12/2015 : 20:25:22  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di E633-101 Invia a E633-101 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ti dico che ci vorrà un bel pò perchè sto facendo tutto da solo, pian piano cercherò di completarlo.
rimaniamo in attesa di scoprire il tuo nuovo progetto, sicuramente sbalorditivo






  Firma di E633-101 
Baldo Barbera - Repainter, 3D Maker & Router per Msts

Visita Il Mio Sito Web - https://baldassarebarbera.wixsite.c...ainsimdesign


Il Mio Pc
Nvidia GeForce 550Ti 1Gb, Ram 4gb Kingston, Motherboard Gigabyte, CPU AMD FX-4300 3.8Ghz, Monitor Samsung T24C300 24'

Sono io che vengo a prenderti!(dal film rambo 2)

Staff - Moderatore Sezione Microsoft Train Simulator
E-Mail: e633-101@simtreni.com

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Agrigento  ~ Città: Agrigento  ~  Messaggi: 883  ~  Membro dal: 19/09/2010  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

Mauro Cacciatori

Utente Medio



Inserito il - 16/12/2015 : 21:12:02  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mauro Cacciatori Invia a Mauro Cacciatori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ecco qui la nuova activity sullo scenario CFR Route.

Immagine:

760,13 KB

Si tratta del treno Regio 4507 da Miercurea Ciuc a Deda attraverso la Transilvania, nella terra degli Székely (infatti sui cartelli delle stazioni si trovano sia i nomi in rumeno che in ungherese). Un viaggio lungo una linea principale a semplice binario con diversi incroci sia passeggeri che merci.

Il player è completo. Tra oggi e domani inserisco i traffic. Sabato o al più tardi lunedì sera verrà caricata nella sezione upload.






  Firma di Mauro Cacciatori 
"Strange memories on this nervous night in Las Vegas. Five years later? Six? It seems like a lifetime, or at least a main era... The kind of peak that never comes again. San Francisco in the middle sixties was a very special time and place to be a part of. Maybe it meant something, maybe not, in the long run. But no explanation, no mix of words or music or memories can touch that sense of knowing that you were there and alive in that corner of time in the world. Whatever it meant. There was madness in any direction, at any hour. You could strike sparks anywhere. There was a fantastic universal sense that whatever we were doing was right, that we were winning. And that, I think, was the handle - that sense of inevitable victory over the forces of Old and Evil. Not in any mean or military sense; we didn’t need that. Our energy would simply prevail. There was no point in fighting - on our side or theirs. We had all the momentum; we were riding the crest of a high and beautiful wave. So now, less than five years later, you can go up on a steep hill in Las Vegas and look West, and with the right kind of eyes you can almost see the high-water mark - that place where the wave finally broke and rolled back."

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Novara  ~ Città: Novara  ~  Messaggi: 168  ~  Membro dal: 06/02/2013  ~  Ultima visita: 08/03/2019 Torna all'inizio della Pagina

E633-101

Moderatore



Inserito il - 16/12/2015 : 21:27:22  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di E633-101 Invia a E633-101 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Bella zona la Transilvania, complimenti, sarà una bella avventura!





  Firma di E633-101 
Baldo Barbera - Repainter, 3D Maker & Router per Msts

Visita Il Mio Sito Web - https://baldassarebarbera.wixsite.c...ainsimdesign


Il Mio Pc
Nvidia GeForce 550Ti 1Gb, Ram 4gb Kingston, Motherboard Gigabyte, CPU AMD FX-4300 3.8Ghz, Monitor Samsung T24C300 24'

Sono io che vengo a prenderti!(dal film rambo 2)

Staff - Moderatore Sezione Microsoft Train Simulator
E-Mail: e633-101@simtreni.com

 Regione Sicilia  ~ Prov.: Agrigento  ~ Città: Agrigento  ~  Messaggi: 883  ~  Membro dal: 19/09/2010  ~  Ultima visita: Oggi Torna all'inizio della Pagina

CRISTIAN

Amministratore



Inserito il - 17/12/2015 : 14:24:07  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di CRISTIAN  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di CRISTIAN  Clicca sul telefono per chiamare con Skype  CRISTIAN Invia a CRISTIAN un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Anche se con un po di lentezza siamo felici di pubblicare i tuoi lavori Mauro.





  Firma di CRISTIAN 
Cristian Ale 841

STAFF - Responsabile Sezione TrainSimulator -Sezione Download MSTS & Pubblicazioni - Tester e Creatore di Activity
SimTreni.net
E-mail: cristian@simtreni.com


Le mie foto:http://www.flickr.com/photos/russotto/8241865080/ I miei filmati:http://www.youtube.com/user/CRISTIAN0C30?feature=mhee





 Regione Emilia Romagna  ~ Prov.: Parma  ~ Città: PARMA  ~  Messaggi: 893  ~  Membro dal: 04/04/2011  ~  Ultima visita: 02/01/2019 Torna all'inizio della Pagina

Mauro Cacciatori

Utente Medio



Inserito il - 17/12/2015 : 17:00:57  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mauro Cacciatori Invia a Mauro Cacciatori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie Cristian.

Io intanto creo e invio. Ci tengo a precisare che io non ho nessunissima fretta nel vederli pubblicati. Ovviamente ognuno ha i propri tempi e impegni personali da rispettare nella "vita reale".






  Firma di Mauro Cacciatori 
"Strange memories on this nervous night in Las Vegas. Five years later? Six? It seems like a lifetime, or at least a main era... The kind of peak that never comes again. San Francisco in the middle sixties was a very special time and place to be a part of. Maybe it meant something, maybe not, in the long run. But no explanation, no mix of words or music or memories can touch that sense of knowing that you were there and alive in that corner of time in the world. Whatever it meant. There was madness in any direction, at any hour. You could strike sparks anywhere. There was a fantastic universal sense that whatever we were doing was right, that we were winning. And that, I think, was the handle - that sense of inevitable victory over the forces of Old and Evil. Not in any mean or military sense; we didn’t need that. Our energy would simply prevail. There was no point in fighting - on our side or theirs. We had all the momentum; we were riding the crest of a high and beautiful wave. So now, less than five years later, you can go up on a steep hill in Las Vegas and look West, and with the right kind of eyes you can almost see the high-water mark - that place where the wave finally broke and rolled back."

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Novara  ~ Città: Novara  ~  Messaggi: 168  ~  Membro dal: 06/02/2013  ~  Ultima visita: 08/03/2019 Torna all'inizio della Pagina

francobass

Utente Attivo


Inserito il - 17/12/2015 : 19:14:46  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di francobass Invia a francobass un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Mauro. Anche se ( come ti avevo già spiegato ) non percorro le tue activity ungheresi ciò non toglie che noto il tuo forte impegno e competenza nel progettarle e costruirle e questo ti fa onore. Tu Mauro sei di Novara e quando vai in stazione a Novara avrai notato come tre volte al giorno sia verso Milano P.Garibaldi che verso Torino P.Susa da anni passa il TGV che collega appunto Milano-Torino-Parigi gare de Lyon e viceversa. Attualmente non mi risulta che per TS sia stata mai pubblicata un'activity che riproduca questa tratta. Sicuramente è molto impegnativa ma ci sarebbero le quattro route giuste free per utilizzare tutta la tratta ( due italiane e due francesi ). Sicuramente sarebbe un'activity che..........solo un vero professionista ed abile costruttore potrebbe realizzare. A prescindere da mille problemi per cui potresti decidere di non provarci tu Mauro ora dopo tuttte quelle che hai già fatto avresti senz'altro la capacità e volontà per costruirla. Sarebbe un'activity.........vogliamo chiamarla sontuosa?...........Hai voglia quanti fra noi utenti vorrebbero giocarla e non solo del Ns. Sito. Ciao ancora Mauro.





 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~ Città: torino  ~  Messaggi: 625  ~  Membro dal: 13/07/2010  ~  Ultima visita: 06/11/2017 Torna all'inizio della Pagina

Mauro Cacciatori

Utente Medio



Inserito il - 17/12/2015 : 20:44:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mauro Cacciatori Invia a Mauro Cacciatori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Buonasera a tutti. Inizio il test dell'activity R 4507. Sicuramente per domenica sera sarà pronta.

Ciao Franco,
non nego di averci pensato più volte, ma attualmente manca un piccolissimo collegamento che mi impedisce di progettarla; esattamente nella zona di Lyon poiché manca la stazione di Lyon-St-Exupery-TGV. Appena questa lacuna verrà colmata sicuramente sarà mio grande piacere riprodurre uno dei TGV che collegano Milano P. Garibaldi con Paris Lyon. Poi vorrei un TGV Reseau aggiornato; quelli disponibili sono un po' datati sia come modello che come programmazione.
Invece proverò a creare uno dei TGV Lirya che collegano Paris Lyon con Lausanne dato che sono disponibili gli scenari corretti e soprattutto concatenati ovvero LGE e La Bosse. Sono comunque progetti futuri, ma non lontanissimi nel tempo. Prima voglio portarmi avanti con i miei programmi a breve termine.






  Firma di Mauro Cacciatori 
"Strange memories on this nervous night in Las Vegas. Five years later? Six? It seems like a lifetime, or at least a main era... The kind of peak that never comes again. San Francisco in the middle sixties was a very special time and place to be a part of. Maybe it meant something, maybe not, in the long run. But no explanation, no mix of words or music or memories can touch that sense of knowing that you were there and alive in that corner of time in the world. Whatever it meant. There was madness in any direction, at any hour. You could strike sparks anywhere. There was a fantastic universal sense that whatever we were doing was right, that we were winning. And that, I think, was the handle - that sense of inevitable victory over the forces of Old and Evil. Not in any mean or military sense; we didn’t need that. Our energy would simply prevail. There was no point in fighting - on our side or theirs. We had all the momentum; we were riding the crest of a high and beautiful wave. So now, less than five years later, you can go up on a steep hill in Las Vegas and look West, and with the right kind of eyes you can almost see the high-water mark - that place where the wave finally broke and rolled back."

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Novara  ~ Città: Novara  ~  Messaggi: 168  ~  Membro dal: 06/02/2013  ~  Ultima visita: 08/03/2019 Torna all'inizio della Pagina

francobass

Utente Attivo


Inserito il - 18/12/2015 : 12:28:22  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di francobass Invia a francobass un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Mauro. Mi ha fatto piacere leggere che l'idea futura di questa impegnativa activity l'avevi già pensata. Non credo che qualche router francese si prenda a cuore di fare una patch per collegare la stazione di Lyon- St.Exupery- TGV a quella di Lyon Part Dieu o Perrache. Non vorrei sbagliare ma mi pare di ricordare che per TS già esista la stazione di Lyon-St.Exupery-TGV solo che fa parte della route Lyon-Marseille ( PLM V3 ) e pertanto non sarebbe utilizzabile. Si può benissimo aggirare il problema inserendo un" leggimi" in cui si spiega che a causa di smottamento del terreno dovuto alle forti piogge recenti la stazione di Lyon-St.Exupery-TGV è chiusa per una decina di giorni causa consolidamento della massicciata ed i convogli vengono dirottati sulla stazione di Lyon Part Dieu sia in arrivo che in partenza. Riguardo i vari TGV per fortuna i cugini francesi per TS ne hanno pubblicati veramente tanti. http://www.thetrain.de/de/downloadarea/kategorie/eep/eloks/frankreich-eloks-msts-de/tgv/ http://msts.gordon.free.fr/lyria/ Ci sono molti altri siti per il TGV questi due che ti ho lincato dato che hanno i TGV che volevi. http://it.voyages-sncf.com/it/orari Mi sono permesso di inserirti il link per gli orari per averne un'idea diretta. Caro Mauro spero con questo piccolo aggiornamento di base di esserti stato in qualche modo utile. Ti saluto ancora. Ciao Mauro.





 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~ Città: torino  ~  Messaggi: 625  ~  Membro dal: 13/07/2010  ~  Ultima visita: 06/11/2017 Torna all'inizio della Pagina

Mauro Cacciatori

Utente Medio



Inserito il - 18/12/2015 : 17:58:47  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Mauro Cacciatori Invia a Mauro Cacciatori un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Grazie Franco, ma ad ora gli unici TGV che utilizzo sono TGV POS (modelli creati appositamente per ORTS); treni che in Italia non circolano.

Già che ci sono voglio spiegarvi le regole che ho stabilito per creare le mie activities.

Per come la vedo io chiunque crei qualcosa per questo simulatore (intendo sia MSTS che ORTS) è un artista in quanto lo crea per il solo scopo di intrattenere. Come artista io ho un mio codice etico che ora vi spiego:

1) Le mia activities vanno da un punto A ad un punto B, quindi sono tutti servizi che hanno un inizio e una fine in punti ben determinati sia che si svolgano su uno scenario o che si snodino su più scenari. Questo implica che le mie activities non iniziano e non terminano con treno in movimento o su linee tronche.

2) I treni che simulo sono attinenti alla realtà. Questo significa che non mi piace inserire eventi come ritardi, guasti o deviazioni. Mi piace creare servizi che chi li scarica possa giocarci più volte perché rispondono alla normalità del servizio.

3) Gli orari sono presi dagli orari ufficiali delle varie reti europee.

4) Io creo activities ambientate in estate e con cielo sereno. Su ORTS basta premere una combinazione di tasti durante la simulazione per cambiare il meteo, quindi ognuno è libero di regolare le precipitazioni come meglio crede.

5) Cerco di utilizzare per quanto possibile il materiale rotabile più corretto possibile. Se non è disponibile il materiale rotabile semplicemente rinuncio alla creazione dell'activity.

6) Credo sia evidente che mi interessi più l'estero (soprattutto l'Est Europa) che l'Italia. Questa è una mia personale scelta. Quindi le mie activities italiane saranno poche in confronto a quelle estere.

7) Questo è solo per precisare: non faccio più activities per MSTS. Tutte le mia activities funzionano solo su ORTS e alcune utilizzano materiale rotabile specifico per questo simulatore.

Le mie activities (a partire dalla "RE 9695 Oravita - Anina") rispondono a queste sette regole, senza eccezioni.

A presto con aggiornamenti sulle mie creazioni.






  Firma di Mauro Cacciatori 
"Strange memories on this nervous night in Las Vegas. Five years later? Six? It seems like a lifetime, or at least a main era... The kind of peak that never comes again. San Francisco in the middle sixties was a very special time and place to be a part of. Maybe it meant something, maybe not, in the long run. But no explanation, no mix of words or music or memories can touch that sense of knowing that you were there and alive in that corner of time in the world. Whatever it meant. There was madness in any direction, at any hour. You could strike sparks anywhere. There was a fantastic universal sense that whatever we were doing was right, that we were winning. And that, I think, was the handle - that sense of inevitable victory over the forces of Old and Evil. Not in any mean or military sense; we didn’t need that. Our energy would simply prevail. There was no point in fighting - on our side or theirs. We had all the momentum; we were riding the crest of a high and beautiful wave. So now, less than five years later, you can go up on a steep hill in Las Vegas and look West, and with the right kind of eyes you can almost see the high-water mark - that place where the wave finally broke and rolled back."

 Regione Piemonte  ~ Prov.: Novara  ~ Città: Novara  ~  Messaggi: 168  ~  Membro dal: 06/02/2013  ~  Ultima visita: 08/03/2019 Torna all'inizio della Pagina

francobass

Utente Attivo


Inserito il - 18/12/2015 : 19:10:05  Link diretto a questa risposta  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di francobass Invia a francobass un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ciao Mauro. Ti sei chiarito perfettamente . Condivido in buona parte le tue idee. Ritengo che TS ( o Open Rails ) anche se cerca di rispettare la realtà non deve per forza esserne una fotocopia. Se ci sono piccole differenze fra la realtà e la realtà virtuale della SimFer dovute a mancanza di pezzi di route adeguati per me rappresentano la classica eccezione che conferma la regola. In tutti i casi Mauro rispetto al 100% la tua decisione e ti faccio i miei migliori auguri per i tuoi prossimi lavori di activity su Open Rails. Ciao ancora Mauro.





 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~ Città: torino  ~  Messaggi: 625  ~  Membro dal: 13/07/2010  ~  Ultima visita: 06/11/2017 Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 4 Discussione  
Pagina Successiva
      Bookmark this Topic  
 
Vai a:
Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina è stata generata in 0,49 secondi.